x
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso
No

Novità ed Eventi

"SOLO PAESAGGI" 1964-2015/DIPINTI E DISEGNI di Luciano de Gironcoli

Luciano de Gironcoli è nato a Gorizia (Italia) l’8 aprile 1947.  Ha frequentato la sezione di decorazione pittorica (affreschi, graffiti, affreschi lucidi, lacche) all' Istituto Statale d'Arte del capoluogo isontino. Dal 1972 vive a Cormons. Espone in pubblico, per la prima volta, nel 1962, in occasione della mostra delle opere partecipanti  al Premio San Floriano (Gorizia). Da allora è presente a centinaia  di mostre collettive, concorsi, rassegne d'arte a carattere locale,  nazionale ed internazionale e allestisce numerose  mostre personali in Gallerie pubbliche e private.

"Ho selezionato una cinquantina di lavori, tutti riferiti al tema del “paesaggio”, eseguiti fra il 1964 e il 2015, con l’intento di “costruire” una mostra organica, una sequenza di opere che riesca a definire e a caratterizzare il lungo percorso di ricerca figurativa che ho sviluppato cercando di interpretare visioni ed emozioni vissute in determinati luoghi come la campagna friulana, le nostre colline, le terre lungo i fiumi , i campi attraversati da canali, la laguna…Ma anche il fascino della campagna inglese; il rapporto fra architettura e natura; il colore dei prati in Alto Adige, quello dei boschi; la suggestione grafica dei solchi tracciati dall’aratro e quella dei campi coltivati…E poi gli orizzonti. Quelle linee di confine fra due realtà diverse: lo spazio, l’aria, che occupa la parte superiore del dipinto e la terra (o l’acqua) che sta sotto. Basta guardare le opere esposte per capire quanto è stato importante per me il rapporto fra “sopra” e “sotto” la composizione. Sopra il cielo, azzurro o blu scuro, attraversato da nuvole o terso, a volte segnato dalla presenza dei grandi astri: il sole nei lavori che vogliono comunicare sensazioni estive, di caldo afoso o la luna che invece diffonde la sua luce fredda, bianca, determinando le forme della notte...E ogni tanto anche qualche stella…Dal 2015 non dipingo più paesaggi poiché ritengo di aver detto tutto su questo affascinante tema. Ora mi dedico ai “personaggi” e agli “interpreti” della nostra complessa realtà…

Potrei andare avanti a lungo ma mi fermo qui. Anche perché sono convinto che “l’arte funzioni” solo quando chi la guarda da una sua lettura, una sua interpretazione di ciò che vede, indipendentemente dalle considerazioni dello stesso autore o della critica che lo sostiene. Quindi concludo augurando “buona mostra” a chi vorrà fermarsi all’Hotel Abbazia di Grado i cui spazi collettivi mi sono stati gentilmente concessi dalla famiglia De Marchi, proprietaria della struttura che ringrazio per la disponibilità. Un grazie anche al maestro Enzo Valentinuz, artista e amico, che mi ha convinto di intraprendere questa ennesima avventura espositiva."
Luciano de Gironcoli

Hotel Abbazia Via C.Colombo, 12 Grado GO 34073 Italy +39 0431 80038 +39 0431 81722 info@hotel-abbazia.com 00309760312 http://www.hotel-abbazia-grado.com/assets/logo.png